La mia foto
Mi chiamo Barbara, ho 34 anni, sono sposata da 10 e sono mamma di due splendide bambine... 1 anno la cucciola e 7 anni la grande. Ufficialmente dovrei essere una fisioterapista ma di fatto per ora sono per lo più una mamma e una moglie. Con il diventare mamma si è risvegliato in me un forte senso materno e di famiglia, mi piace riscoprire le cose semplici che facevano parte della quotidianeità di una volta... mi piace cucinare (anche se il tempo è sempre poco), mi piacciono i lavori manuali (anche se non sono troppo brava...), mi piacciono le cose realizzate in casa (faccio il sapone). Ho scoperto anche un nuovo modo di "aver cura" della mia cucciolotta, utilizzo i pannolini lavabili e la fascia lunga, faccio in casa omogeneizzati, sapone, pane e quant'altro....insomma in casa mia il tempo sembra un po' tornare ai tempi di mia nonna piuttosto che verso 2010. Non sono pero' un'estremista! Anzi!!! Amo tantissimo il computer e internet è il mio mondo. Mi piace la tecnologia ma so anche farne a meno. Sono impegnata anche nella mia parrocchia, mi piace essere una gocciolina attiva nel mare di oggi.

lunedì 3 agosto 2009

Donna e Mamma




Sono una donna strana lo ammetto...in quest'epoca di emancipazione io amo sempre più lo stereotipo della massaia tutta casa e figli! Sarà che i miei modelli famigliari non lo hanno mai ricoperto questo ruolo: mia nonna non era certo un tipo da "tagliatelle di nonna Pina", non amava cucinare, si, anche da lei mangiavi le tagliatelle ma erano quelle in scatola ed il ragù era quello in lattina! Lavorava fuori casa (per quei tempi era una donna molto moderna, la mia nonna) ed il tempo per la casa non era molto per lei.

Stessa sorte per mia mamma ... lavorando tutto il giorno fuori casa non ricopriva certo il ruolo di mamma classica che la tv e i giornalini mi presentavano!
Sarà per questo o per qualche modificazione del mio DNA ma sta di fatto che io...sin da piccola quando qualcuno mi domandava cosa volessi fare da grande io rispondevo: la mamma!!
Io sognavo di poter essere come nonna Papera di Topolino...volevo saper cucinare torte di mele e metterle sul davanzale a raffreddare, volevo la casetta accogliente che avevano Minnie e Paperina, con la loro bella poltrona comodosa...i quadretti alle pareti e un fidanzato che mi venisse a prendere per le gite in campagna!
Più grandicella ho cambiato riferimenti ma non di certo la passione: mi piaceva un sacco la signora Marion Cunningham (quella del telefilm Happy Days...ve la ricordate?) un po' svampita ma tanto MAMMA!!
Mi ha sempre dato un senso di calore e di sicurezza lo stereotipo della mamma americana degli anni '60 ... ma che fine hanno fatto?
Non nego che l'emancipazione della donna sia una grande conquista per tutte noi ma forse...in fondo in fondo...un po' ci siamo anche perse per strada ....
Mi piace lavorare, amo il mio lavoro: mi diverte e al giorno d'oggi ...diciamola tutta...mi è indispensabile.....
Ma mi piacerebbe avere almeno la possibilità di scegliere se fare la mamma o lavorare e non dover correre sempre per riuscire a fare entrambe le cose (almeno fino a quando le bambine non saranno più grandicelle).
Mi hanno detto che nei paesi dell'est Europa la maternità è riconosciuta fino ai 3 anni dei figli .... e poi dicono che siamo noi i paesi all'AVANGUARDIA E INDUSTRIALIZZATI!!!???!!!

6 commenti:

lady ha detto...

No non sei strana...anche ame piacerebbe fare la mamma a tempo pieno, curare mio marito dal mattino quando si alza col caffè, preparargli un pranzetto con i fiocchi e idem per la cena, avere una casa finalmente in ordine e strapulita, ma poi mi rendo conto che diventerei una csalinga disperata, attenta al minimo pelucco che cade per terra, agli schizzi d'acqua sullo specchio quando il maritino si lava le mani e lo so sarei insopportabile! Ma mi piacerebbe, eccome!

clamilla ha detto...

Ciao!!! Porto una grande notizia!!! Su Giallo Zafferano è partita una sfida “all’ultima brace”!Si tratta di un concorso per aspiranti griller, con in palio un barbeque del valore di 1.000,00 euro!
Non farti scappare l’occasione di metterti in gioco! Collegati ed iscriviti gratuitamente a Giallo zafferano e partecipa anche tu!
Trovi maggiori informazioni seguendo questo link:
http://forum.giallozafferano.it/contest-bbq-grilling-experience/
Se hai bisogno di una mano a capire come funziona, sono a tua disposizione, clicca sul mio nome in questo messaggio ed accedi al mio blog, lasciami pure la tua richiesta per email o nel post dedicato a questa iniziativa…..spero di vederti tra i concorrenti!
Con simpatia:
Clamilla (su giallo zafferano sono martinaS)

Barbara ha detto...

@Lady Ciao cara! Hai ragione ... sforare nella casalinga disperata sarebbe molto facile!!:D
Il fatto è che io ho molti interessi anche extralavorativi e in questo periodo li vedo sepre più lontani...anche se fossi casalinga a tempo pieno non penso rimarrei molto a casa a pulire.
Ciao Buona giornata

Barbara ha detto...

@Camilla grazie della notizia...vado subito a dare un'occhiata
Ciao Barbara

Mammachefatica ha detto...

Fare la mamma è bello, ma se ti piace anche la carriera, alla fine devi scegliere...! Ciao!

Barbara ha detto...

@ mammachefatica... quello che volevo dire io è che anche il lavoro fuori casa mi piace ma, ora che ho la cucciolina ancora piccina.... mi sembrerebbe giusto che le mamme venissero "agevolate" (anche economicamente) a seguirli maggiormente... invece sembra sempre più che la maternità (non chè l'essere donna in generale) venga penalizzata!! ...se sei a casa con i figli vieni inesorabilmente "tagliata fuori" ... Sarebbe invece, almeno secondo me, più giusto puntare su questa forza che sono le mamme! In fondo ... dipende da noi la crescita del futuro del Paese no??!!!
Ma vi sembra giusto che una mamma percepisca la maternità solo per i primi 4 mesi del figlio??!! E poi??? Secondo i nostri politici .... i figli a 4 mesi sono già grandi per cavarsela da soli??


Questo blog non rappresenta una testata giornalistica, viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non è un prodotto editoriale ex Legge 62 del 7-3-2001.Inoltre questo blog propone contenuti a solo scopo informativo. Il gestore dichiara di non essere responsabile per i commenti inseriti nei post. Eventuali commenti dei lettori, lesivi dell'immagine o dell'onorabilità di persone terze, non sono da attribuirsi all'autore, nemmeno se il commento viene espresso in forma anonima o criptata, e verranno rimossi quanto prima.Riguardo alle immagini pubblicate e tratte da internet e valutate di pubblico dominio: qualora il loro uso violasse diritti d'autore, lo si comunichi all'autore del blog che provvederà alla loro pronta rimozione.