La mia foto
Mi chiamo Barbara, ho 34 anni, sono sposata da 10 e sono mamma di due splendide bambine... 1 anno la cucciola e 7 anni la grande. Ufficialmente dovrei essere una fisioterapista ma di fatto per ora sono per lo più una mamma e una moglie. Con il diventare mamma si è risvegliato in me un forte senso materno e di famiglia, mi piace riscoprire le cose semplici che facevano parte della quotidianeità di una volta... mi piace cucinare (anche se il tempo è sempre poco), mi piacciono i lavori manuali (anche se non sono troppo brava...), mi piacciono le cose realizzate in casa (faccio il sapone). Ho scoperto anche un nuovo modo di "aver cura" della mia cucciolotta, utilizzo i pannolini lavabili e la fascia lunga, faccio in casa omogeneizzati, sapone, pane e quant'altro....insomma in casa mia il tempo sembra un po' tornare ai tempi di mia nonna piuttosto che verso 2010. Non sono pero' un'estremista! Anzi!!! Amo tantissimo il computer e internet è il mio mondo. Mi piace la tecnologia ma so anche farne a meno. Sono impegnata anche nella mia parrocchia, mi piace essere una gocciolina attiva nel mare di oggi.

mercoledì 26 agosto 2009

Antizanzare...no grazie


Leggevo questa mattina un articolo che metteva in guardia specialmente le mamme, sull'utilizzo degli spray antizanzare. L'articolo puntava il dito sulla loro tossicità specialmente se utilizzati su bambini piccoli o donne in gravidanza. Il problema nasce dalla presenza di un componente, il DEET che risulterebbe tossico per il sistema nervoso se utilizzato per più di tre volte al giorno (quindi basterebbe davvero poco....).
Addirittura il motto sarebbe quello di "meglio punti che intossicati"! Solo allarmismo? Non saprei, a dire il vero non utilizzo questi prodotti perché fortunatamente nella mia zona non c'è questo problema, che si presenta invece puntuale nelle vacanze al mare ma che ...ci vede sempre impreparati e "montagnoni" e non ci ha mai portato all'idea di acquistare spray o altro .... diciamo che le punture hanno sempre fatto parte del pacchetto vacanze......
Che alternative ci sono? Forse è meglio affidarsi a prodotti naturali (m,a che vengono classificati come inefficaci.....) .... se di naturale ci può essere ancora qualche cosa in questo settore di mercato.....
O ancora meglio utilizzare la classica zanzariera sopra il letto o applicata alle finestre!

2 commenti:

Puccina ha detto...

Noi usiamo gli oli essenziali. Non è vero che non funzionano, o meglio dipende. Ce ne sono alcuni molto concentrati che sono efficaci; ad esempio c'è un roll on di Arkopharma, Asiastick, piccolissimo e debbo dire costosetto perché sarebbe un lenitivo post puntura, che è forte e le allontana, e ha solo oli essenziali. Anche qui però bisogna stare attenti perché alcuni oli essenziali sono sconsigliati ai bambini e alle donne in gravidanza, anche se secondo me sono comunque meglio dei vari chimiconi...

Beata te che non hai il problema delle zanze... io abito nella pianura padana... :((

Barbara ha detto...

Ciao e grazie delle informazioni Puccina!!
Mi piacciono gli oli essenziali e penso che presto ne parlerò in qualche post.
:) un abbraccio solidale per le zanzare...


Questo blog non rappresenta una testata giornalistica, viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non è un prodotto editoriale ex Legge 62 del 7-3-2001.Inoltre questo blog propone contenuti a solo scopo informativo. Il gestore dichiara di non essere responsabile per i commenti inseriti nei post. Eventuali commenti dei lettori, lesivi dell'immagine o dell'onorabilità di persone terze, non sono da attribuirsi all'autore, nemmeno se il commento viene espresso in forma anonima o criptata, e verranno rimossi quanto prima.Riguardo alle immagini pubblicate e tratte da internet e valutate di pubblico dominio: qualora il loro uso violasse diritti d'autore, lo si comunichi all'autore del blog che provvederà alla loro pronta rimozione.